News, Coronavirus: due contagiati al Cotugno

Due contagiati al Cotugno. Su 24 tamponi, 22 sono negativi mentre 2 sono positivi: il panico Coronavirus continua anche a Napoli.

Due contagiati al Cotugno. Questo è il bollettino odierno dell’Ospedale Cotugno analizzato anche dalla task force della Protezione Civile. Adesso la palla passa all’Istituto Superiore della Sanità, che deve analizzare i tamponi: ben 22 sono negativi. 

Altri due casi positivi nella città partenopea dunque, dopo quelli già individuati in Campania lo scorso 27 febbraio.
Al momento non ci sono notizie sui casi odierni, ma Napoli continua a tremare dopo i due contagiati al Cotugno. Il primo caso vide protagonista una 24enne che aveva problemi di congiuntivite e respiratori. Quest’ultima era stata ricoverata in isolamento mentre anche il fidanzato aveva la febbre. L’altro caso, rappresentato da un professionista rientrato da Milano e costretto a restare in quarantena per 20 giorni.

Napoli dunque resta in apprensione, come tutta Italia, che vede tristi protagonisti anche un docente di Architettura della Federico II di Napoli e un docente dell’Università di Perugia in Umbria. Ma la penisola ha ancora tante domande, come le manifestazioni sportivela Serie A di calcio ha ancora tante incognite per recuperare la 25esima e 26esima giornata mentre F1 e MotoGP rischiano di cominciare la stagione 2020 soltanto a primavera inoltrata.

Anche il mondo dunque è in apprensione e un interessante mappa del virus del Corriere del Sera, ci fa comprendere quanti casi ci sono: i morti sono 3131, con 92303 casi confermati e la metà o quasi (48190)  ricoverati. L’Italia è il quarto paese più colpito con 2036, 300 in meno dell’Iran: la Corea del Sud ne conta 5186 e 80151 per la Cina. Il Coronavirus si arresterà?

Iscriviti alla pagina Facebook 
Seguici su Instagram
Iscriviti al nostro canale YouTube

One thought on “News, Coronavirus: due contagiati al Cotugno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Next Post

Scienza, Napoli: incendio a Città della Scienza

Mar Mar 3 , 2020
Incendio a Città della Scienza. Oggi, in data 3 Marzo 2020, sono state finalmente pubblicate le reali motivazioni che hanno colpito uno dei centri di cultura e di progresso migliore di Napoli: Città della Scienza. Oggi la Cassazione è intervenuta per fare chiarezza su ciò che accadde il 4 Marzo […]